Il Consultorio Familiare Udinese si cosituisce il 1 Febbraio 1978.

L’Associazione il 3 febbraio 2012 ottiene il riconoscimento di Onlus perché rispondente a quanto previsto dalla 460/97 successivamente alla modificazione di statuto del 30/11/2011. Viene pertanto iscritta all’anagrafe delle Onlus, settore 1, Assistenza sociale e socio-sanitaria.

Il 14 marzo 2013 si trasforma in APS secondo quanto previsto dalla 383/2000 e successivamente a ultima modificazione di statuto avvenuta con delibera del 7 marzo 2013.

Il Consultorio Familiare Udinese è un’associazione di promozione sociale Onlus


Il Consultorio Familiare Udinese, nato con il desiderio di fornire assistenza e informazione gratuita alle famiglie, nel tempo è diventato il punto di riferimento per il sostegno psicologico e l’accoglienza senza pregiudizi dei bisogni di crescita dei suoi utenti.

Lavora ogni giorno con l’obiettivo di sostenere il sentimento di sicurezza dei pazienti, seguendoli con attenzione nelle loro difficoltà.

Il Consultorio Familiare Udinese è una struttura laica, che ripone grande rispetto nel valore delle persone e della responsabilità individuale per migliorare la propria vita. Oltre ai servizi di terapia psicologica per tutte le fasce d’età, si prende cura del benessere della persona mettendo a disposizione servizi di ginecologia, sessualità, nutrizione e assistenza legale.

Lo sviluppo di una concreta opera di prevenzione del disagio viene realizzata attraverso incontri informativi aperti alla comunità, corsi di formazione e materiale di approfondimento gratuitamente disponibile presso la sede del Consultorio.

Mia figlia ha trovato molto giovamento frequentando la Casa dei Piccoli. Entrando all’asilo per la prima volta, si è relazionata facilmente con gli altri bambini ed io ho imparato ad accompagnarla nella sua crescita senza soffocarla.

la mamma di Alice, 3 anni

Vai all'inizio della pagina