Fai un offerta

Scuola per Genitori ed Esserci in Gruppo, si parte!

Da gennaio l’inizio delle attività!

 

 

Iniziano a gennaio le attività di supporto a genitori con figli tra i 5 e i 18 anni e di sostegno per giovani adulti (20 – 35 anni).

Per quanto riguarda l’età evolutiva, Scuola per Genitori va ad affiancare il Progetto Famiglia nell’offerta di attività a supporto della genitorialità.

Se il Progetto Famiglia è dedicato alla prima infanzia, lo scopo di Scuola per Genitori è quello di dare aiuto ai genitori con figli tra i 5 e i 18 anni.

L’attività si svolge in piccoli gruppi, dove è possibile avere un confronto con gli altri partecipanti e con i professionisti del Consultorio a proposito di tutte quelle tematiche educative fondamentali per la crescita di un bambino o di un ragazzo e che possono diventare fonte di preoccupazione per un genitore.

I temi affrontati non sono prestabiliti, ma vengono decisi sulla base delle esperienze e delle necessità dei partecipanti.

Per venire incontro alla richiesta crescente di supporto da parte di giovani adulti, a gennaio inizia anche Esserci in Gruppo, spazio di sostegno psicologico per ragazzi tra i 20 e i 35 anni.

Questo vuole essere un’occasione di riflessione rispetto alle tante preoccupazioni che possono insorgere a questa età: nello studio, nel lavoro, nelle relazioni e nel rapporto con la propria famiglia.

Il confronto con altri coetanei che si trovano ad affrontare esperienze di vita simili, assieme all’aiuto della psicoterapeuta di riferimento, risulta essere un’esperienza fondamentale a questa età per trovare il baricentro della propria esistenza.

La segreteria del Consultorio sarà chiusa per le festività di Natale dal 24 dicembre al 10 gennaio, per info e prenotazioni si può fare riferimento all’indirizzo mail info@consultorioudinese.it oppure ai contatti riportati nelle pagine dedicate alle singole attività.

Per partecipare ad Esserci in Gruppo è necessario associarsi al Consultorio Familiare Udinese (informazioni consultabili alla pagina Come associarsi), mentre per quest’anno la partecipazione agli incontri di Scuola per Genitori è libera e non prevede un costo di iscrizione, l’attività è finanziata dalla Regione Friuli – Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali.

Il programma degli incontri e delle attività potrebbe subire modifiche impreviste causate dall’evoluzione della situazione sanitaria dei contagi da covid-19.

 

Dicembre 21, 2021

CONDIVIDI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

* obbligatorio
@